Orienteering femminile a squadre - Campionati Studenteschi 2018

Data: 
21/03/2019
Anno scolastico: 
2018/2019

L’Orienteering, o corsa di orientamento, consiste nel completare un Percorso predefinito visitando una serie di Punto di controlli chiamati Lanterne, posti su particolari del territorio, con il solo uso di una Bussola e di una Mappa per orienteering riportante i dettagli del luogo, rappresentati attraverso simboli convenzionali.
Alla partenza della gara viene consegnata la cartina del terreno di gara, sulla quale sono segnati con un triangolo il luogo della partenza, con due cerchi concentrici l’arrivo e con dei cerchietti i punti di controllo, detti anche lanterne, posizionati su dettagli del terreno (massi, recinti, oggetti particolari...) che bisogna raggiungere scegliendo liberamente il tragitto da compiere.
Una volta trovata la lanterna, bisogna registrare il passaggio sul Testimone - Cartellino che viene consegnato alla partenza. Vince colui che ha svolto l’intero percorso nel minor tempo!
Solitamente il terreno di gara è un bosco, infatti l’orienteering viene anche chiamato “lo sport dei boschi”, ma può essere praticato anche in parchi cittadini o in città.

Rilevanza: 
Provinciale/Metropolitano
Riconoscimento: 
Primo classificato
Disciplina: