Giochi della Chimica 2015 - Fase regionale classe a Biennio

Data: 
13/05/2015
Anno scolastico: 
2014/2015

I Giochi della Chimica sono nati nel 1984 in Veneto e per tre anni hanno avuto una dimensione regionale.
Nel 1987 i Giochi divengono un evento nazionale, e da allora si articolano in tre fasi:
regionale,
nazionale,
internazionale.
I Giochi della Chimica, rivolti a tutti gli studenti delle scuole secondarie superiori italiane, hanno l’obiettivo di stimolare nei giovani l’interesse per questa disciplina.
Organizzati dalla Società Chimica Italiana su affidamento del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca si svolgono grazie al supporto operativo delle Sezioni della Società che curano la fase regionale dei Giochi. Recentemente il MIUR ha inserito i Giochi e le Olimpiadi della Chimica tra le iniziative di valorizzazione delle eccellenze riguardanti gli studenti delle scuole secondarie superiori.
I Giochi hanno 3 categorie
a) riservata in maniera indifferenziata agli studenti dei primi due anni della scuola secondaria superiore
b) riservata agli studenti del successivo triennio che frequentano istituti non compresi tra quelli della successiva
c) riservata agli studenti del triennio degli Istituti Tecnici, settore Tecnologico, indirizzo Chimica, materiali e biotecnologie

Rilevanza: 
Regionale
Riconoscimento: 
Secondo classificato
Disciplina: 
Note: 
Seconda classificata regionale Barbara Balcon