Open day su appuntamento per i nuovi Corsi Serali per Adulti al Caboto di Chiavari

12/04/2021

Secondo le linee strategiche d’intervento, elaborate dalla Conferenza Unificata del 20/12/2012, sul fronte dell’educazione degli adulti e dell’organizzazione delle reti territoriali, le attualiprospettivedell’apprendimento permanente si fondano su quattro elementi qualificanti:
•il primo è la centralità delsoggettoin formazione,
•il secondo riguarda l’assunzione di unaprospettiva dell'apprendimento lungo l'arco di tuttavita (lifelong learning),
•il terzo considera il passaggio da modalità tradizionali di apprendimento formale al riconoscimento delle competenze acquisite anche con modalità e presso sedi non formali e informali, (lifewide learning),
•il quarto si riferisce alla comparabilità degli apprendimenti a livello europeo, al fine di agevolare la mobilità professionale, di valorizzare il capitale umano, di potenziare gli investimentiin istruzione eformazione e di rendere più solido e competitivo il sistema economico e produttivo.
La proposta EDA attivata dal Corso Serale per adulti dall’Istituto Superiore Caboto di Chiavari, presente sul territorio fin dal lontano 1990, è stata costruita secondo una logica modulare e flessibile ed è tuttora strutturata su un’offerta formativa articolata, con alcuni percorsi a carattere individuale e di gruppo. La presenza di un ventaglio di opportunità permette ad ogni singolo utente di scegliere e definire il proprio percorso personalizzato, strutturato ed snodato secondo le proprie esigenze. In particolare, la scuola serale offre l’opportunità:
•di frequentare il corso completo in tutti i suoi insegnamenti (al fine di conseguire in tempi brevi un titolo di studio di scuola superiore) oppure
•di seguire un limitato blocco di materie di particolare interesse, con rilascio, al termine dei percorsi parziali, di un certificato attestante le conoscenze e le competenze raggiunte
•di seguire dalla casa circondariale varie proposte formative basate su percorsi professionalizzanti integrali o parziali.
Gli obiettivi
Negli ultimi anni, all’interno degli obiettivi formativi e culturali, enunciati a livello europeo, nazionale e regionale, il Corso Serale Caboto ha concentrato le proprie forze su alcuni target, che -al momento-sembrano interessare particolarmente l’utenza locale. Tra questi è il caso di ricordare:
il conseguimento in tempi ragionevolmente brevi della qualifica professionale e del diploma di Stato da parte dell’utenza locale, composta da una forte percentuale di adulti e giovani adulti che hanno precocemente abbandonato un percorso di studi regolari;
la conversione in un diploma riconosciuto dalla legislazione italiana ed europea di tutto un bagaglio di competenze scolastiche, culturali e professionali, conseguite in alcuni stati europei ed extra europei;
il rinforzo della cultura di base al fine di fornire all’utenza interessata strumenti idonei per orientarsi, vivere e lavorare in una società complessa e multietnica, comunque in continua e rapida evoluzione;
il rafforzamento di alcune abilità professionali già acquisite in modo formale, informale e non formale, al fine di facilitare il rientro e la permanenza attiva sul mercato del lavoro da parte delle fasce più deboli;
l’ampliamento, l’aggiornamento e l’integrazione di conoscenze tecniche e abilità professionali, già possedute ed acquisite ma spesso divenute rapidamente obsolete;
lo sviluppo delle capacità di autoformazione permanente, indispensabili per sopravvivere alle continue sfide provenienti dalla globalizzazione, dal rapido mutare della tecnologia
e dalla caotica evoluzione dei mercati
I destinatari
La nostra offerta si rivolge, al momento, a persone spesso occupate o sotto occupate, interessate alla propria crescita umana, culturale e professionale, nonché a soggetti in situazione di difficoltà o di transizione occupazionale, alla ricerca di inserimento o reinserimento lavorativo In pratica la proposta formativa incontra soprattutto:
adulti occupati interessati ad ampliare il proprio bagaglio umano e culturale;
adulti disoccupati o sottoccupati interessati ad arricchire le proprie competenze professionali;
lavoratori in cassa integrazione e lavoratori in mobilità;
giovani in cerca di prima occupazione diplomati e laureati;
giovani che hanno registrato insuccessi formativi e scolastici negli anni dell’adolescenza;
casalinghe e pensionati intenzionati a rientrare sul mercato del lavoro;
cittadini stranieri che intendono convertire in un diploma riconosciuto dalla legislazione italiana ed europea il proprio bagaglio scolastico, culturale e professionale;
persone detenute all’interno della casa circondariale e desiderose di approfittare dell’offerta formativa della nostra scuola, con finalità di crescita culturale, civile, formativa e professionale.
Metodologie vecchie e nuove
La didattica del corso serale è necessariamente breve, modulare e personalizzata. La metodologia, caratterizza dall’approccio modulare, è incentrata sull’apprendimento e sullo sviluppo di competenze polivalenti e flessibili, grazie al consolidamento della cultura di base ed alla crescente apertura verso alcune materie e verso comportamenti funzionali agli obiettivi di crescita professionale, occupabilità e reinserimento lavorativo del soggetto fruitore (sviluppo delle capacità di aggiornamento, autoformazione e formazione permanente). Per le attività di recupero, necessarie per la messa a livello, saranno predisposti moduli realizzati con attività individuali o di gruppo. Sono inoltre previste attività dì rinforzo. I contenuti e i tempi del servizio non standardizzabili, saranno stabiliti, di volta in volta, in base alle necessità individuali. Considerate le reali difficoltà familiari e lavorative dell’utenza, è stata potenziata la didattica on line, grazie all’utilizzo di una piattaforma virtuale, flessibile ed interattiva, che rende disponibili materiali e spazi per favorire l’apprendimento a distanza, la parziale autoformazione dei discenti ed un costante tutoraggio da parte degli insegnanti. Per quanto concerne i sussidi didattici, è previsto il costante utilizzo di laboratori informatici e linguistici, nonché l’accesso ad internet ed alla biblioteca
Crediti scolastici, formativi e professionali
Sono valorizzati da un'apposita commissione tutti i crediti formali, non formali e informali, scolastici e lavorativi, certificati o autodichiarati, acquisiti in molteplici contesti durante tutte le varie fasi della vita, in una prospettiva di crescita personale, formativa, culturale, professionale, civica, sociale ed occupazionale. In pratica sono riconosciuti come crediti:
•le conoscenze e le competenze acquisite in precedenti percorsi scolastici o formativi;
•le conoscenze, le competenze e le abilità provenienti da esperienze lavorative;
•le conoscenze e le competenze acquisite in ambiti non formali e informali.
Qualora non sia possibile valorizzare anni scolastici nella loro totalità, la commissione di cui sopra riconoscerà anche crediti parziali, con possibilità di abbreviare i percorsi formativi personalizzati. Attività di stage
Per gli studenti che ne faranno richiesta saranno organizzate attività di stage. Il numero di ore e il periodo sarà definito dal competente Consiglio di Classe
Orario
Dopo il taglio dei percorsi di secondo livello di cui all’articolo 4 comma 3 del DPR n. 263 del 29/10/2012, l’orario del corso serale è stato ridotto del 30% rispetto a quello previsto dai corrispondenti ordinamenti diurni e risulta strutturato su cinque sere, dal lunedì al venerdì per un monte ore pari a poco più di 100 ore. Le lezioni iniziano alle 17.00 e finiscono alle 21,55. La riduzione da 60 a 50 minuti è determinata dai reali problemi di frequenza e da difficoltà di concentrazione manifestati dall'utenza. Le ore svincolate dalle rigidità del quadro orario tradizionale sono, comunque, utilizzate per recuperi individualizzati, sportelli a favore degli studenti, tutoraggio, guida all'autoformazione, passaggi di livello, progettazione di percorsi personalizzati e lavori di ricerca. Il corso funziona a classi aperte: gli studenti possono pertanto frequentare lezioni in classi diverse da quella in cui è stato formalmente inserito. I crediti rilevati in ingresso, oltre a determinare la classe di riferimento, potranno essere utilizzati per frequentare solo alcuni degli insegnamenti previsti. Attestati di frequenza a blocchi tematici specifici (patente europea per il computer, contabilità computerizzata, inglese, marketing e commercio estero) potranno essere rilasciati a studenti che scelgano di frequentare solo alcune materie del corso serale. Con un sufficiente numero di partecipanti e con l’autorizzazione della Dirigenza Scolastica e della Direzione Regionale, saranno altresì attivabili corsi tradizionali (con esame di stato finale) per tecnici dell’impresa turistica e per operatori sociali, oltre ai corsi al momento in funzione per operatori dei servizi commerciali Con un minimo di partecipanti e di risorse sarà infine possibile attivare corsi specialistici in discipline come lingua italiana per extra comunitari, lingua inglese, contabilità, marketing, commercio estero, tecnica fotografica, storia delle arti visive, disegno professionale. Progetti post diploma annuali o biennali cogestiti dalla scuola con attestati finali (sulle aree fiscale, contabile, marketing, distribuzione, commercio, commercio estero, elaborazione dati ed informatica, progettazione siti web, grafica pubblicitaria) potranno essere sviluppati laddove esistano interessi dell’utenza, esigenze reali, risorse ed autorizzazioni adeguate.
Patente europea ECDL
Tutti gli iscritti possono conseguire la patente europea per il computer (titolo atto a certificare le competenze informatiche dei candidati ai concorsi pubblici, riconosciuto come credito presso le facoltà universitarie e spendibile in tutta l’Unione Europea).Materie di studio del corso di qualifica.
A partire da quest'anno vi è la possibilità di accedere anche al Corso Socio - Sanitario.
Per gli Open day o gli incontri dedicati ai prossimi corsi in partenza, data l'Emergenza Covid, potranno essere stabiliti su appuntamento facendo riferimento alla sottoscritta Donatella Sartor (fare riferimento alla mail)

AllegatoDimensione
PDF icon Depliant "Educazione degli Adulti"383.73 KB
Informazioni aggiuntive
Scuola/ente: