VILLA SERRA DI COMAGO, Parco storico - sabato 5 settembre - ore 16.00: PREMIAZIONE QUINTA EDIZIONE "IL PAESE DELLE FIABE"

04/09/2020

A Villa Serra un omaggio a Beatrice Solinas Donghi e alle fiabe della tradizione
con lo scrittore Andrea Valente ospite della premiazione della V edizione
del concorso letterario "Il Paese delle Fiabe", promosso dal Comune di Serra Riccò

Sabato 5 settembre alle ore 16.00 nel Parco Storico di Villa Serra di Comago si terrà la cerimonia di premiazione della V edizione del Concorso Letterario "Il Paese delle Fiabe" promosso dal Comune di Serra Riccò, in collaborazione con la rivista Andersen, per rendere omaggio a Beatrice Solinas Donghi (1923 - 2015) e valorizzare il suo Archivio, che ha sede presso i locali della Biblioteca Comunale Edoardo Firpo.

Un'edizione che ha registrato - nonostante le oggettive difficoltà di un anno scolastico segnato dall'emergenza sanitaria - un centinaio di fiabe pervenute da scuole dell'infanzia e scuole primarie di tante regioni italiane che hanno raccolto l'invito a giocare con le storie facendo propria la lezione della grande scrittrice Beatrice Solinas Donghi, raffinata interprete e studiosa del patrimonio fiabistico ligure, e della sua celebre raccolta "Fiabe incatenate" (1967).

Lo spunto quest'anno è stato per tutti la fiaba "Il principe Mirtillo e la volta che non fu", scritta appositamente per il concorso dallo scrittore Andrea Valente, autore ospite dell'edizione, che con il suo stile ricco di ironia ha costruito un perfetto giocattolo narrativo da smontare e rimontare alla ricerca dei meccanismi che governano i racconti della tradizione per far nascere con fantasia e creatività nuove parole e nuove storie.

Vincitrice per le scuole dell'infanzia la fiaba Chi trova un amico trova un... della sezione A della scuola Frassetto Dagnino di Montoggio (GE), con alcune menzioni d'onore alle fiabe della scuola comunale Bertoncini di Genova e della scuola Collodi di Leinì (TO); per le scuole primarie il premio è stato assegnato a Mirtillo e Ninfea, principi delle marmellate della scuola Giovanni XXIII di Campomorone (GE), con alcune menzioni alle fiabe della pluriclasse di Isolona di Orero-IC Cicagna, della scuola Anna Magnani di Roma, della scuola De Scalzi-Polacco di Genova, della scuola De Amicis di Pavia e del III Circolo San Nicolò Politi di Adrano (CT).

Alla cerimonia di premiazione di sabato pomeriggio sarà proprio Andrea Valente - vincitore del Premio Andersen 2011 al miglior autore completo - ad accogliere i bambini delle classi vincitrici nei prati di Villa Serra con uno spettacolo di affabulazione sulle fiabe, tratto dai suoi libri Favole dell'ultimo minuto (Lapis, 2015) e C'era sette volte (Lapis, 2016). Un viaggio che spazia dalla grecia antica ai giorni nostri, tra volpi e cicale, formiche ed elefanti, lumache e grappoli d'uva, favole famosissime e favole mai sentite prima.

"Per molti bambini e insegnanti sarà l'occasione per ritrovarsi dopo tanti mesi di lontananza - sottolinea Angela Negri, Sindaco di Serra Riccò - e proprio per questo ci è sembrato importante poter regalare a tutti loro un momento di festa e di incontro condividendo parole, storie e immaginario, un modo per onorare anche gli impegni verso il lascito culturale e umano che Beatrice Solinas Donghi ha donato alla nostra Comunità".

Durante la premiazione - ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria: concorso.ilpaesedellefiabe@gmail.it - saranno disponibili le prime copie del volume che raccoglie le fiabe selezionate dalla Giuria in questa edizione del concorso letterario, accompagnate dalle briose illustrazioni a silhouette di Enrico Macchiavello che fanno sintesi di ogni storia.

IL PAESE DELLE FIABE è promosso dal Comune di Serrà Riccò e organizzato con la collaborazione della rivista Andersen; la cerimonia di premiazione si svolge con la collaborazione del Parco Storico di Villa Serra, della libreria LibroPiù di Pontedecimo e delle Edizioni Lapis e nell'ambito del progetto "BIBLIOINSIEME-coinvolgimento culturale per una comunità" finanziato da Compagnia di San Paolo (Bando Giovani).

La Giuria de IL PAESE DELLE FIABE 2020 era composta da: Andrea Valente, autore Ospite d’Onore; Elisabetta Bagnasco, consigliera comunale di Serra Riccò; Marina Baglietto, bibliotecaria di Serra Riccò, Giorgio Richini, ex Sindaco di Serra Riccò/Lascito Solinas Donghi; Pino Boero, già professore ordinario di Letteratura per l’infanzia all’Università di Genova; Walter Fochesato, coordinatore rivista Andersen; Donatella Curletto, Centro Sistema Bibliotecario della Città Metropolitana di Genova; Maria Fontana, responsabile dei Servizi Educativi e Culturali di Palazzo Ducale; Caterina Pozzo, Nati per Leggere Liguria; Enrico Macchiavello, fumettista e illustratore; Barbara Schiaffino, direttrice rivista Andersen; Claudia Diaspro, collaboratrice rivista Andersen e segreteria del concorso.

Beatrice Solinas Donghi (1923-2015) Scrittrice nata a Serra Riccò, ha dedicato la propria vita alla letteratura pubblicando, dalla fine degli anni Cinquanta del '900, romanzi e racconti con i maggiori editori italiani (Feltrinelli, Rizzoli, Bompiani...); alla narrativa per adulti ha più tardi affiancato fortunate opere di letteratura per l'infanzia,
che tra i molti riconoscimenti le hanno valso anche un Premio Andersen alla carriera nel 2003, e saggi dedicati alle fiabe e ai patrimoni di tradizione orale della Liguria. Nel 2013, due anni prima della sua morte, la scrittrice ha donato il suo patrimonio artistico e letterario alla Biblioteca Edoardo Firpo di Serra Riccò, il comune dell’entroterra genovese in cui è nata, che lo ha reso un Archivio disponibile a visite e consultazione su prenotazione.

Andrea Valente, autore poliedrico che esprime il proprio lavoro in produzioni letterarie, scritte e illustrate, cui affianca attività teatraleggianti, didattiche e di organizzazione di eventi culturali. Del 1995 è la creazione del personaggio della pecora nera, nato su una cartolina di buona fortuna, poi su magliette, diari scolastici e libri per ragazzi. Nel 2007
cura il progetto La pecora nera & altri sogni, realizzato con i ragazzi all’interno del carcere minorile di Nisida, (Premio Andersen al progetto educativo). Nel 2011 per la sua vasta produzione editoriale, capace di coniugare narrazione e divulgazione, qualità della scrittura e attenzione alle esigenze del lettore, vince il Premio Andersen come miglior autore completo.

Enrico Macchiavello, illustratore, autore di fumetto e di cinema d’animazione. Nel mondo della pubblicità e del merchandising ha creato i fortunati spot animati della birra Ceres e la collezione delle carte Skifidol con Officina Comunicazione. Nel 2018 è uscito il suo primo graphic novel, Ragazzino va all’inferno (GRRRz Comic Art Books). Nel 2013 è stato ospite d’onore del Festival Internazionale dei Comics di Rapallo. Insegna all’Accademia Ligustica di Belle Arti, alla Scuola Internazionale di fumetto e alla Genoa Comics Academy.

Informazioni aggiuntive
Date eventi: 
05/09/2020